www.caibolzaneto.net Gruppo Alpinistico "le gritte"






seguici su facebook


 

 





Home >>Articoli>>Alpinistici>> Pizzo Badile 2009



Gruppo Alpinistico "LE GRITTE"

PIZZO BADILE (3308 m)
VIA CASSIN


19 AGOSTO 2009

Sono le 21 ed entriamo nel bivacco Redaelli, piccola botte di sei posti sita a fianco della cima. Dopo 14 ore di salita, circa 28 tiri di corda, 1000 metri di parete possiamo finalmente posare i pesanti zaini (come al solito si porta troppo materiale…) e goderci le splendide emozioni vissute nella giornata.
Con Fabrizio era già da luglio che si voleva fare una salita insieme; come Gritte era purtroppo saltata la prevista salita al Dom per il maltempo…la voglia di fare una bella salita stava crescendo.
Era già nei progetti e a fine luglio si decide: appena troviamo qualche giorno di bel tempo, ad Agosto, si parte per fare la Cassin al Badile. Il suo nome rievoca grandi imprese e, per la nostra Sezione, vi è un ricordo “speciale”: la sua partecipazione al cinquantenario della allora sottosezione di Bolzaneto nel 1997.

 

Il 6 Agosto ci lascia il grande Cassin. La motivazione di ripetere questa sua grande salita aumenta, soprattutto come gesto di riconoscenza e gratitudine per la persona che era e per quello che ha fatto per il mondo della montagna.

Si unisce un’altra gritta, Maurizio, che fresco di 50 anni appena compiuti vuole fare una grande salita di festeggiamento.

Il 18 Agosto siamo alla base dello Spigolo Nord, bellissima linea che si scaglia verso il cielo e, di fronte alla bellissima parete, bivacchiamo all’aperto su un’ottima cengia erbosa. Il freddo del cuore della notte si fa sentire dentro gli umidi sacchi da bivacco e non vediamo l’ora di attaccare la parete.
Attraversata la cengia per fortuna sgombra di neve si parte: attacca Fabri, supera il diedro Rebuffat, poi in traverso per incontrare le prime difficoltà, sul V°-VI° classico.

Dalla cengia intermedia parto io, primi tre tiri duri, sul VI°, poi tre tiri sul IV° per raggiungere i camini finali, bellissimi e faticosi.

Le altre cordate (circa 7, provenienti da vari paesi), escono direttamente sullo spigolo mentre noi seguiamo la linea sulla verticale verso l’uscita dello spigolo. La stanchezza si fa sentire, Fabri attacca gli ultimi tiri per niente facili per raggiungere il tratto finale dello spigolo, molto bello ed esposto.

Infine, al tramonto,  ci abbracciamo felici in vetta.


Note tecniche:
Barabino Damiano  (IS; CAI sez. Bolzaneto; gruppo alpinistico Gritte)
Grasso Fabrizio        (IA; CAI sez. Bolzaneto; gruppo alpinistico Gritte)
Mocci Maurizio         (CAI sez. Bolzaneto; gruppo alpinistico Gritte)

(IS: Istruttore Sezionale; IA: Istuttore di Alpinismo)

Quota vetta: 3308 m.
Attacco: 2250 m
Sviluppo parete: circa 900 m
Difficolta: TD   VI  (V+ obb)
Materiale:  Una serie di friend fino al tre Camalot, alcuni doppi; martello, chiodi.
Ramponi se cengia di attacco con neve.

Note:
Quasi tutte le soste attrezzate con uno o due spit.
In tutta la via circa tre-sei  chiodi a tiro.
Roccia ottima, ben proteggibile.
Portarsi una buona scorta d’acqua

Un ringraziamento a Fabrizio  e Maurizio per questa bellissima esperienza insieme.


Damiano Barabino



pagina aggiornata il 01/11/2009
top

contadores de visitas russian women
contatori per blog

Pagine viste dal 30/01/2013
CAI - Genova Bolzaneto - Via C. Reta 16 R - tel e fax: 010/7406104
PI-CF 93013630103
Per Contattarci
Sito aggiornato da Marco Bisio e Lorenzo Furfaro
Valid HTML 4.01 Transitional

Valid CSS!