www.caibolzaneto.net Il Sentiero Frassati






seguici su facebook


 

 





Home >> Il Sentiero Frassati


Una idea del Club Alpino Italiano

Scarica le nuove tracce GPS (in formato .gpx)

news Per escursionisti

news Per escursionisti esperti

AVVISO !!!

NEI PRIMI GIORNI DI MAGGIO 2008 E' STATO CHIUSO IL PASSAGGIO A LIVELLO PEDONALE PRESSO LA STAZIONE DI ACQUASANTA SUL TRATTO DI SENTIERO MANUTENUTO DAL GRUPPO ESCURSIONISTICO PEGLI (FIE) ....




VAI AL PERCORSO ALTERNATIVO ->

Il sentiero Frassati della Liguria si compone di due itinerari ad anello (che superano entrambi un dislivello di 550 m con un tempo di percorrenza di circa 1 ora e 40 minuti), con partenza dal Santuario di Acquasanta (Comune di Genova).
Mentre il primo è un circuito Escursionistico (segnalato con una bandierina rosso bianco rosso con nel bianco la lettera F in nero), il secondo è per Escursionisti Esperti e presenta un tratto attrezzato con cavo (bandierina rosso bianco rosso con nel bianco la sigla alfanumerica F1 in nero).


Di seguito viene fornita una breve descrizione dei due itinerari dei sentieri che sono stati presentati il 25 Settembre 2004 a Genova (presso la Sala Porta Soprana della Fondazione CARIGE,  Via D'Annunzio 105) ed inaugurati il 26 Settembre 2004.
Tra gli articoli si segnala inoltre quello pubblicato su "La Rivista del CAI" Gennaio-Febbraio 2008


Circuito escursionistico
1° tratto:
Santuario N.S. di Acquasanta (Comune di Genova) 163 m - Strada vicinale Pezzolo - Passaggio a livello della linea ferroviaria Genova-Acqui Terme 214 m - Piano Pezzolo - Valletta del Rio Baiardetta - Strada vicinale Pezzolo-Gazeu, sede dell'antica linea ferrata a scartamento ridotto (Decauville) di servizio delle cave di pietra di Acquasanta (bielenite) - Gazeu 290 m (ore 0.25). Manutenzione in affido al Gruppo Escursionistico Pegli (Genova), affiliato alla Federazione Italiana Escursionismo. Segnaletica in affido alla Commissione sentieri del CAI Bolzaneto.

2° tratto: Gazeu - Fontanin 410 m (ore 0.15 - 0.40). In affido alla Sezione di Genova della Giovane Montagna.

3° tratto: Fontanin - Cave 430 m - panoramica Valter - Roccia Belvedere 425 m - Coletta di Termi 420 m (ore 0.15 - 0.55). In affido alla Commissione Alpinismo giovanile e alla Commissione sentieri della Sezione del CAI Bolzaneto (Genova).
Possibilità di visitare, muniti di torcia elettrica, la galleria di mina della cava principale che, ad eccezione del periodo centrale dell'estate, termina con un limpido laghetto. Calcolare 5-10 minuti in più.

4° tratto: Coletta di Termi - Sella Suiassa 493 m - Sella Ovest Punta Pietralunga 575 m - Punta Pietralunga 664 m - Cappellina 703 m (ore 0.45 - 1.40). In affido alla Commissione per l'Escursionismo della Sezione Ligure del CAI (Genova).

5° tratto: Cappellina - Moccio 530 m (ore 0.20 - 2.00). In affido al Gruppo Escursionistico della Polisportiva Prà Palmaro (Genova).

6° tratto: Moccio - Valletta del Rio Condotti (due guadi) - Colla 318 m (ore 0.25 - 2.25). In affido alla Sottosezione del CAI Sampierdarena (Genova).

7° tratto: Colla - Stazione ferroviaria di Acquasanta 215 m (strada asfaltata) - Santuario N.S. di Acquasanta 163 m (pedonale comunale) (ore 0.20 - 2.45). La segnaletica di questo tratto è stata presa in affido dalla Commissione per l'Escursionismo della Sezione Ligure del CAI.



Piero Bordo accanto al manifesto ufficiale realizzato dall'Organizzazione Sentieri Frassati utilizzando una foto del Santuario di N.S. di Acquasanta.



Circuito per Escursionisti Esperti
Dal Santuario N.S. di Acquasanta sino a Fontanin, come da circuito per Escursionisti.

Tratto A: Fontanin 410 m - vicinale Pezzolo-Cian do Seso - 1° guado del Rio Baiardetta - Masso del Ferrante 452 m (ore 0.10 - 0.50). In affido alla Sezione di Genova della Giovane Montagna.

Tratto B: Masso del Ferrante - 2° guado del Rio Baiardetta - attraversamento in diagonale della palestra naturale di arrampicata "Baiarda" - prime rocce della Cresta settentrionale del Costolone Baiardetta 610 m (0.20 - 1.10). In affido alla Scuola di alpinismo "Ennio Dallagiacoma".

Tratto C: Cresta settentrionale - percorso attrezzato con 160 m circa di cavi di acciaio - In affido alla Scuola di Alpinismo "Bartolomeo Figari"

Tratto D: Canalone tra la Cresta settentrionale ed il Torrione del Gran Diedro Gozzini - Colletto superiore del Costolone Baiardetta 705 m - Cappellina 703 m (ore 0.20 - 1.30). - In affido alla Sottosezione del CAI ULE Sestri Ponente (Genova).

Consigliate le seguenti deviazioni per ammirare:
- il panorama dal Terrazzino inferiore della Cresta settentrionale, 629 m, che si trova sopra lo Spigolo del secchio e sotto la Parete dei due chiodi, calcolare 5 minuti in più;
- la Forcella d'uscita del Canalone dei Briganti 685 m, calcolare 5 minuti in più;
- la statuetta della Madonna, sul Torrione del Gran Diedro Gozzini 692 m, gratuitamente scolpita dall'artista sestrese Valdieri Pestelli in marmo rosa del Messico, acquistato a cura delle Sezioni e Sottosezioni genovesi del CAI, calcolare ulteriori 5 minuti in più.

Agli Escursionisti Esperti si consiglia di raggiungere la Punta Pietralunga 664 m, che con la Cappellina, costituisce una delle due mète del Sentiero Frassati della Liguria, anche per godere del vasto panorama sulla Riviera di Ponente caratterizzata dalle geometrie dell'Isola di Bergeggi e di Capo Noli.

Si suggerisce agli Escursionisti Esperti di scendere per l'itinerario di salita degli Escursionisti, potendo così sia visitare le cave, sia godere dei magici colori della Baiarda al tramonto.

 


pagina aggiornata il 25/11/2013
top

contadores de visitas russian women
contatori per blog

Pagine viste dal 30/01/2013
CAI - Genova Bolzaneto - Via C. Reta 16 R - tel e fax: 010/7406104
PI-CF 93013630103
Per Contattarci
Sito aggiornato da Marco Bisio e Lorenzo Furfaro
Valid HTML 4.01 Transitional

Valid CSS!